Le tre ragioni per scegliere il filtro olio idraulico alta pressione UFI FORTIMAX.

La gamma del catalogo Aftermarket UFI Filters si amplia ulteriormente, con l’inserimento di 7 filtri olio oleodinamici ad alta pressione, i FORTIMAX.

Proteggere il circuito oleodinamico è fondamentale, si tratta infatti di un sistema che lavora in pressione e la presenza anche di contaminante può creare danni anche importanti ai componenti dell’impianto. Pertanto, l’olio nel circuito dovrebbe essere filtrato in ogni fase, dal serbatoio, alla pompa ai cilindri, sia sulla linea di mandata, che su quella di ritorno.

Sono diverse le fonti di contaminazione del circuito, tra cui l’usura di componenti in movimento, la non ottimale tenuta da parte delle guarnizioni del sistema o interventi di manutenzione effettuati senza le dovute attenzioni.

Sono 4 le principali cause che riguardano il 70% dei guasti al sistema oleodinamico:

  • Particelle solide che derivano dall’usura meccanica dei componenti.
  • Corrosione, causata dalla presenza di acqua.
  • Cavitazione, determinata dalla presenza di bolle d’aria.
  • Manutenzione non effettuata nei tempi previsti (conseguente funzionamento con olio degradato-deteriorato e filtri non più efficienti)

Per questo è di grande importanza a livello economico scegliere i filtri migliori per la salvaguardia del circuito oleodinamico, per poter risparmiare costosi interventi di manutenzione e sostituzione delle parti, che si ripercuotono negativamente sui tempi di fermo del macchinario.

UFI Filters ha introdotto a catalogo Aftermarket www.ufi-aftermarket.com/eu più di 200 filtri idraulici ad alta efficienza negli ultimi due anni, ed ora tocca alla serie dei FORTIMAX. Si tratta della famiglia di filtri spin-on ad alta pressione, per applicazioni mobili e industriali, realizzati con materiale filtrante in FormulaUFI.Micron, a base di fibra inorganica impregnata di resine, avente caratteristiche di elevata efficienza di filtrazione e basse perdite di carico per tutta la vita dell’elemento, disponibile in 5, 7, 12, 16 e 21 µm(c).

Quindi, ecco perché scegliere i prodotti che garantiscono la stessa qualità del primo equipaggiamento. Sono 3 i principali vantaggi offerti dai filtri olio idraulici alta pressione UFI FORTIMAX:

  1. La resistenza: grazie alla piastra superiore in alluminio pressofuso e al corpo in acciaio garantiscono la robustezza e la durata necessarie per l’impiego in sistemi ad alta pressione. Sono ideali, infatti, per applicazioni ad alto flusso, sono tipicamente montati in linea e possono essere utilizzati su sistemi oleodinamici conpressione massima di esercizio fino a 35 bar e portate fino a 200 l/min.
  2. La facile e veloce sostituzione della cartuccia esaustae la riduzione dei costi di manutenzione. La configurazione spin-on è strategica quando le macchine coinvolte nella manutenzione operano in contesti particolarmente contaminati e condizioni ambientali difficili.
  3. La versatilità, ovvero l’ampia gamma di utilizzi per applicazioni mobili e industriali. I filtri oleodinamici UFI FORTIMAX sono particolarmente indicati per le trasmissioni idrostatiche, dove la linea servo-assistita richiede una filtrazione ad alte prestazioni a pressioni di esercizio medie. È inoltre il filtro ideale per circuiti di raffreddamento, oltre che per la tradizionale filtrazione del fluido sulla linea di ritorno al serbatoio o su linee ausiliarie di bassa pressione.

I filtri UFI Fortimax sono facilmente identificabili a livello visivo grazie alla marchiatura dedicata e a catalogo si distinguono dagli altri prodotti con il codice iniziale 87.