UFI MULTITUBE: la rivoluzione della filtrazione aria motore

• Maggiore potenza: fino a 4% di cavalli motore in più
• Riduzione delle emissioni
• Flessibilità geometrica e ridimensionamento del filtro: fino a -50% di spazio occupato
• Filtrazione di profondità data da un innovativo media filtrante

Francoforte, 12 settembre 2018 – UFI Filters, azienda leader nelle tecnologie della filtrazione e del thermal management, presenta in occasione di Automechanika 2018 una rivoluzionaria tecnologia della filtrazione aria motore: UFI MULTITUBE. Si tratta di un sistema brevettato caratterizzato da una struttura tubolare, che rimpiazza il tradizionale filtro a pannello garantendo migliori performance di filtrazione e maggiore potenza al motore in uno spazio ridotto.

UFI MULTITUBE introduce sul mercato del Primo Equipaggiamento per Porsche GT2RS e presto anche per altre applicazioni italiane e internazionali ad elevati volumi di vendita, una tecnologia all’avanguardia, destinata a diffondersi rapidamente sul mercato sia dell’OEM che dell’Aftermarket.
La rivoluzione della filtrazione consiste nella particolare flessibilità geometrica della cartuccia di UFI MULTITUBE, la cui struttura permette di posizionare i tubi in parallelo, in serie, o secondo geometrie diverse, con diametro e lunghezze differenti in base alle esigenze di spazio del motore. La nuova tecnologia del Gruppo UFI offre modularità e una progettazione ad hoc sulle specifiche esigenze dei costruttori auto, adattandosi al singolo modello di vettura, ottimizzando gli spazi all’interno del vano motore.

L’innovazione di UFI MULTITUBE consiste, inoltre, nel ridimensionamento del filtro, ovvero pur garantendo elevate performance di filtrazione – oltre il 99,5% – in uno spazio più piccolo, abbiamo un’occupazione ridotta fino al 50% rispetto ad un tradizionale filtro a pannello. Ciò è particolarmente vantaggioso soprattutto per le auto ibride, dove nel vano motore gli spazi sono particolarmente ridotti, per la presenza oltre ai sistemi meccanici di un ulteriore dispositivo elettrico.

Grazie alla sua conformazione geometrica UFI MULTITUBE offre una migliore fluido dinamica, garantendo un flusso lineare nel passaggio dell’aria, diminuendo la resistenza e minimizzando la perdita di pressione ed energia, tanto da assicurare una maggiore disponibilità di potenza in termini di cavalli-motore, contenendo allo stesso tempo le emissioni inquinanti e i consumi di carburante. I test compiuti da un laboratorio esterno su una vettura Audi 1.4 TFSI, hanno certificato un aumento fino al 4% di cavalli rispetto alla presa aria standard.

Le massime performance, superiori a quelle del pannello tradizionale, sono frutto di un nuovo concetto di filtrazione di profondità: il flusso d’aria passa dall’esterno all’interno attraversando la struttura fatta da uno o più tubi, ciascuno dei quali è rivestito di un media filtrante nonwoven rigido con fibre sintetiche idrofobiche, strutturate secondo uno specifico gradiente di distribuzione del diametro e della porosità.

La rivoluzione introdotta da UFI MULTITUBE sta nella particolarità dei materiali del setto di profondità del media filtrante, composto da fibre idrofobiche che mantengono costante la loro piena funzionalità durante tutto il ciclo di vita del prodotto. Al contrario, il tradizionale prodotto in cellulosa pieghettata riduce sensibilmente le sue capacità di filtrazione a causa della deformazione dei materiali che, assorbendo inevitabilmente l’umidità, provocano perdita di pressione del flusso d’aria impattando negativamente sulla potenza del motore.

UFI MULTITUBE è entrato nella lista dei vincitori della sezione “Nominee”, per la categoria Parts & Components, dell’Automechanika Innovation Award 2018, il prestigioso riconoscimento che viene conferito solo alle tecnologie più all’avanguardia.

Luca Betti, Direttore della Business Unit Aftermarket del Gruppo UFI Filters dichiara: “UFI MULTITUBE segna una pietra miliare nelle tecnologie della filtrazione. Grazie alla sua modularità è in grado di adattarsi alle diverse esigenze dei costruttori auto, sia per motori tradizionali, sia con ampi possibili sviluppi per applicazioni ibride. Una innovazione all’avanguardia che offrirà al settore Aftermarket l’unicità di un prodotto brevettato, la qualità e le performance esclusive di un sistema che solo UFI Filters può fornire, ma anche un prodotto facile da sostituire grazie agli agganci rapidi all’interno dell’airbox”.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Google+
https://www.ufifilters.com/ufi-multitube-la-rivoluzione-della-filtrazione-aria-motore">
Follow by Email

Comments are closed.