UFI Filters per la più potente Lamborghini di sempre

Dalla pista alla strada, l’esperienza e il know how di UFI Filters sviluppato dalla High Tech Division per le competizioni racing e la Formula 1, si ritrovano anche nelle auto di serie, come la potente supersportiva Laborghini Sián FKP 37.

UFI Filters fornisce il doppio airbox e il filtro olio alla prima autovettura ibrida prodotta dalla casa automobilistica italiana. La nuova hypercar è stata presentata al salone di Francoforte nel 2019 e prodotta in serie limitata, solo 63 esemplari al mondo.

Un nome una promessa, “Sián” in dialetto Bolognese significa fulmine, mentre FKP 37 è un omaggio a Ferdinand Karl Piech, il presidente del consiglio di controllo di Volkswagen, scomparso nel 2019 responsabile dell’acquisizione del marchio del Toro da parte del gruppo Volkswagen stesso nel 1998.

La doppia presa aria UFI Filters e il filtro olio hanno la funzione fondamentale di proteggere e garantire le massime prestazioni a un motore da primato, il potentissimo V12 da 6,5 lt a cui è stato aggiunto un motore elettrico a 48 volt integrato nel cambio, alimentato da un super condensatore, anziché da una batteria agli ioni di litio. Il powertrain della Lamborghini Sián sviluppa in totale 819 CV e 720 Nm di coppia massima, affermandosi così come la più potente Lambo di sempre.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Follow by Email

Comments are closed.