Continua l’impegno di UFI Filters nella lotta alla contraffazione ricambi.

È costante l’attenzione di UFI Filters nella lotta alla contraffazione ricambi. Il Gruppo, leader della filtrazione e del thermal management, è da sempre impegnato nella tutela dei propri prodotti, grazie alla registrazione dei propri marchi e brevetti a livello internazionale. UFI è in prima linea nell’attività di contrasto del commercio di prodotti fake sia su canali tradizionali che su web, in collaborazione con società come CONVEY, azienda italiana di servizi per la lotta alla contraffazione online, e ANFIA (Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica). La partnership iniziata con CONVEY quattro anni fa aveva rilevato, grazie ad un’analisi preliminare, la presenza di numerose inserzioni di prodotti contraffatti su piattaforme cinesi, da cui è scaturita la necessità di azioni più forti per la tutela dei marchi UFI e SOFIMA e delle tecnologie brevettate dal Gruppo.

UFI è entrata così nel progetto sviluppato da ANFIA per sensibilizzare tutto il settore nelle attività di internet business intelligence, nella lotta alla contraffazione online. I frutti di queste strategie di intelligence sono costanti, solo negli ultimi diciotto mesi, infatti, sono state chiuse oltre 5.000 inserzioni illecite di prodotti fake che violavano la proprietà intellettuale dei marchi UFI e SOFIMA, scongiurando così un significativo fatturato potenziale da merce illegale, che sarebbe potuta finire nel mercato del ricambio con pericolose ripercussioni economiche per il settore ma soprattutto conseguenze negative per il consumatore finale e la sicurezza dei veicoli in circolazione.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Google+
https://www.ufifilters.com/continua-limpegno-di-ufi-filters-nella-lotta-alla-contraffazione-ricambi">
Follow by Email

Comments are closed.