Gruppo UFI Filters – Un nuovo stabilimento produttivo in Polonia per la produzione di scambiatori di calore di ultima generazione

  • UFI Filters raddoppierà la capacità produttiva di scambiatori di calore
  • Investimento complessivo di 42 milioni di PLN (circa 10 milioni di Euro) e 65 dipendenti nuovi
  • Processo “Vacuum Brazing” – tecnologia all’avanguardia per la produzione di scambiatori di calore

UFI Filters, leader mondiale nelle tecnologie della filtrazione dei fluidi e del thermal management, annuncia l’apertura di un nuovo stabilimento europeo ad Opole (Polonia), e la creazione della nuova società UFI Filters Poland sp. Z o.o.

Il nuovo stabilimento produttivo, situato in prossimità del sito produttivo di UFI Filters ad Ostrava (Repubblica Ceca), sarà attivo a partire dal secondo trimestre del 2018 e, insieme allo stabilimento già esistente a Shanghai, costituirà la prima fase di uno sviluppo più ampio del business del thermal management.

“L’apertura di un nuovo stabilimento conferma l’intenzione di UFI di espandere la propria presenza internazionale al fine di offrire ai propri clienti nel mondo un supporto a livello locale, nonché di rispondere in modo più efficace ad ogni loro esigenza.” – afferma Rinaldo Facchini, Amministratore Delegato del Gruppo UFI Filters – “Con un investimento complessivo di 42 milioni di PLN (circa 10 milioni di Euro) entro la fine di settembre 2026, lo stabilimento produttivo di Opole impiegherà almeno 65 nuovi dipendenti”.

Progettato per servire diversi mercati, compresi automotive, heavy duty on-road e off-road, il nuovo stabilimento consentirà di raddoppiare la capacità produttiva di scambiatori di calore grazie al processo “vacuum brazing“: tecnologia all’avanguardia in termini di pulizia, resistenza ed affidabilità. Verranno prodotti scambiatori di calore di ultima generazione con prestazioni di gestione superiori, tra cui: raffreddatori olio motore, raffreddatori olio trasmissione, raffreddatori olio sterzo e qualsiasi raffreddatore raffreddato ad acqua, sia autonomo che integrato nei moduli olio prodotti dal Gruppo UFI Filters.

Tutto ciò va a supportare la rapida crescita di UFI nell’offerta di moduli olio per il Primo Equipaggiamento, attualmente rappresenta, infatti, la società con la crescita più veloce, prossima al 18% di quota OE in tutto il mondo.

Il Gruppo UFI Filters, sempre in prima linea quando si parla di innovazione, produrrà anche una nuova generazione di scambiatori di calore per veicoli ibridi ed elettrici nello stabilimento di Opole. Come innovatore e integratore di sistemi, UFI Filters sfrutta la propria capacità di combinare scambiatori di calore con caratteristiche e funzioni aggiuntive (ad esempio valvole termostatiche, filtro a grana grossa per refrigerante, valvole di non ritorno e di rilascio della pressione, sensori, chiusure a tenuta, piastra adattatore integrata), immettendo sul mercato unità termiche nuove, in grado di raffreddare e riscaldare qualsiasi fluido.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Google+
https://www.ufifilters.com/3321">
Follow by Email

Comments are closed.